0 prodotti
Recensioni clienti
4.9
Basato su 3079 recensioni
Hernan Igosti
2 Orario ore fa
Daniel Weber
5 Orario ore fa
Super-schnelle Lieferung.. alles tipptopp.. (Translated by Google) Super-fast delivery.....
Edith Bracher
16 Orario ore fa
Carla Geninazzi
16 Orario ore fa
xsugusx
23 Orario ore fa
Alles super! Der ganze Bestellablauf mitsamt Lieferung ging sehr schnell, ich war äusserst positiv...
Stefan Emch
3 Giorni ore fa
Bin mit dem Service sehr zufrieden und kann Buchmann weiterempfehlen. (Translated by Google) I am...
peter kohler
3 Giorni ore fa
Daniel Roy
4 Giorni ore fa
Tout ok
Christof Lenhard
4 Giorni ore fa

Collegamento di un giradischi al KEF LS60 - Una guida

Come collegare correttamente i dispositivi analogici al KEF LS60

Philipp Buchmann
29.11.2023

Alcuni potrebbero pensare che combinare il fascino vintage con la tecnologia moderna sia complicato, ma noi abbiamo scoperto che è vero il contrario. Diamo un'occhiata a come collegare il nostro amato giradischi al KEF LS60, che ne dite? Innanzitutto, dobbiamo scoprire se il nostro giradischi è dotato di un preamplificatore incorporato o se ne serve uno esterno. Una volta stabilito ciò, lo colleghiamo con cura ai nostri diffusori utilizzando i cavi appropriati, solitamente RCA o da 3,5 mm con un adattatore. È un processo davvero semplice che aggiunge molto più calore alla nostra stanza. Regoliamo le impostazioni e ci assicuriamo che corrispondano alle specifiche del nostro giradischi, e poi siamo solo noi, la musica e il suono pieno e autentico che desideriamo. Insieme creiamo un'esperienza sonora intima che rispetta sia il passato che il presente.

Conoscere le vostre apparecchiature

Understanding Your EquipmentPrima di iniziare il collegamento, è importante conoscere i requisiti specifici del nostro giradischi e se è dotato di un preamplificatore fono incorporato. La natura delicata della riproduzione del vinile richiede un'attenzione particolare a questi dettagli. Se il nostro giradischi ne è sprovvisto, è necessario un preamplificatore fono indipendente per potenziare il segnale a un livello tale da poter essere utilizzato dal nostro KEF LS60.

Poi dobbiamo determinare il tipo di testina utilizzata dal nostro giradischi: MM (Moving Magnet) o MC (Moving Coil). Questo non è solo gergo tecnico, ma è fondamentale per una riproduzione sonora autentica. Se disponiamo di un preamplificatore fono con entrambe le opzioni, dobbiamo selezionare l'impostazione appropriata per abbinare la nostra testina. Altrimenti il segnale potrebbe essere troppo debole o troppo forte, cosa che preferiremmo evitare.

Il collegamento del giradischi all'LS Wireless avviene tramite un cavo RCA o un cavo da 3,5 mm con adattatore. Non lasciatevi ingannare dall'idea che uno dei due sia superiore all'altro: è sbagliato. Ai livelli e alle frequenze con cui abbiamo a che fare, entrambe le connessioni funzionano ugualmente bene. Infine, ricordiamo il tocco personale: sperimentare la configurazione per scoprire cosa suona meglio per le nostre orecchie.


Preparazione del giradischi

Preparing the TurntableOra che abbiamo compreso le nostre apparecchiature, rimbocchiamoci le maniche e prepariamo il giradischi per il collegamento al KEF LS60. Innanzitutto, è necessario pulire i dischi e assicurarsi che siano privi di polvere e sporcizia. Un disco pulito non solo protegge la puntina, ma migliora anche la qualità del suono.

La corretta impostazione del giradischi è la chiave di volta di un'ottima esperienza di ascolto. Dobbiamo verificare se il nostro giradischi necessita di un preamplificatore phono. In caso affermativo, è necessario abbinare il tipo di testina (MM o MC) all'impostazione appropriata del preamplificatore, in quanto ciò avrà un impatto significativo sull'uscita.

Quando si risolvono i problemi con il giradischi, spesso è necessario ricontrollare i collegamenti e le impostazioni. Ecco una tabella che ci aiuta a farlo:

Passo Dettagli
1 Verificare che sia montato un preamplificatore fono.
2 Determinare il tipo di cartuccia (MM/MC)
3 Collegamento al KEF LS60 tramite RCA/3,5 mm
4 Sperimentare con il volume e le impostazioni

Collegamento al KEF LS60

Connecting to KEF LS60Come possiamo collegare senza problemi il nostro giradischi al KEF LS60 per ottenere una configurazione audio impeccabile? Il primo passo è assicurarsi che il giradischi sia compatibile. A tal fine è necessario verificare se è necessario un preamplificatore fono e, in tal caso, se il tipo di testina del giradischi è MM (Moving Magnet) o MC (Moving Coil).

Di seguito sono riportate brevi istruzioni su come effettuare il collegamento:

  • Verificare se il giradischi richiede un preamplificatore fono separato o se è già integrato.
  • Collegare il preamplificatore phono al giradischi utilizzando i cavi appropriati.
  • Per collegare il preamplificatore phono al KEF LS60 utilizzare cavi RCA, scegliendo tra collegamenti RCA e da 3,5 mm a seconda dello spazio disponibile nell'impianto.
  • Se si sceglie un collegamento da 3,5 mm, potrebbe essere necessario un adattatore.
  • Assicuratevi che il KEF LS60 sia impostato sull'ingresso corretto per ricevere il segnale dal giradischi.

La scelta tra connessioni RCA e da 3,5 mm dipende in gran parte dal design e dallo spazio del pannello di connessione. Ricordate che l'LS60 Wireless è in grado di gestire segnali audio ad alta risoluzione, quindi la qualità della connessione contribuirà all'esperienza di ascolto complessiva. Proviamo a sperimentare le impostazioni e a regolarle di conseguenza, tenendo conto delle nostre preferenze personali per ottenere un'esperienza sonora più soddisfacente.

Configurazione delle impostazioni audio

Configuring Audio SettingsUna volta collegato il giradischi al KEF LS60, dobbiamo regolare le impostazioni audio in base alle nostre preferenze e ottimizzare la qualità del suono. La regolazione delle impostazioni di equalizzazione è fondamentale per ottenere il calore e la profondità per cui il vinile è noto. È necessario regolare queste impostazioni per adattarle al carattere unico dei nostri dischi e all'acustica della nostra sala d'ascolto.

L'ottimizzazione del preamplificatore fono è altrettanto importante. Se utilizziamo una testina a magnete mobile (MM), sono necessarie impostazioni diverse rispetto a una testina a bobina mobile (MC). Si tratta di trovare il giusto equilibrio e di garantire che il segnale sensibile della nostra testina venga amplificato con precisione e chiarezza.

In caso di problemi, la risoluzione dei problemi di connessione audio è semplice. Si tratta solo di pazienza e attenzione, controllando attentamente ogni connessione e impostazione. Di seguito è riportata una tabella che riassume il nostro percorso dalla configurazione iniziale alla realizzazione emotiva:

Fase Impatto emotivo
Regolazione fine dell'equalizzazione L'attesa di un suono personalizzato
Ottimizzazione del preamplificatore phono La soddisfazione di un suono chiaro e pulito
Risoluzione dei problemi Il sollievo di eliminare gli intoppi

Con queste impostazioni, la musica non viene solo ascoltata ma anche sentita, creando un legame profondo tra noi e i nostri brani musicali preferiti.

Migliorare l'esperienza di ascolto

Enhancing Your Listening ExperienceAbbiamo messo a punto il nostro equalizzatore e ottimizzato il preamplificatore phono; ora è il momento di esplorare altri modi per migliorare la nostra esperienza di ascolto con il KEF LS60. L'interazione tra l'ambiente in cui viviamo e il nostro sistema audio gioca un ruolo cruciale, e noi siamo qui per ottenere il giusto risultato.

  • Posizionamento dei diffusori: posizionare gli LS60 in modo che formino un triangolo equilatero con la nostra posizione di ascolto. Questo posizionamento garantisce un'immagine stereo più precisa e un palcoscenico dettagliato.
  • Acustica della stanza: trattate la stanza d'ascolto per ridurre gli echi e il riverbero indesiderati. Pannelli di assorbimento e diffusori possono migliorare notevolmente la chiarezza del suono.
  • Isolamento: utilizzate supporti o cuscinetti isolanti per ridurre al minimo le vibrazioni che possono essere trasmesse attraverso i mobili e distorcere il suono.
  • Qualità dei cavi: Investite in cavi di alta qualità per mantenere l'integrità del segnale audio dal giradischi ai diffusori.
  • Impostazioni di equalizzazione: Anche se la configurazione dell'equalizzazione è stata impostata all'inizio, potrebbe essere necessaria una regolazione fine man mano che il suono si evolve. Prestate attenzione al bilanciamento delle frequenze e regolate attentamente le impostazioni in base ai vostri gusti personali.

Questi elementi lavorano insieme per creare un'esperienza di ascolto intima, coinvolgente e realistica. Godiamoci le sfumature del nostro disco preferito sapendo che abbiamo progettato noi stessi ogni aspetto dell'ambiente di ascolto.

Conclusione

Nel nostro viaggio verso il nirvana sonoro, abbiamo navigato meticolosamente nella selva analogica, collegando il nostro giradischi al KEF LS60 come se stessimo infilando un ago con un filo d'oro. La nostra attenta orchestrazione di cavi e impostazioni è stata la mappa per il nostro tesoro: un suono puro e incontaminato. In questo regno armonico che abbiamo creato, ogni nota è un battito cardiaco, ogni melodia una pulsazione nell'arazzo vivente della nostra odissea uditiva. Insieme, non solo abbiamo collegato i dispositivi tra loro, ma anche l'arte con le nostre anime.

Altri articoli che potrebbero interessarvi

Il futuro del piacere del suono: KEF LS60 Wireless
Il futuro del piacere del suono: KEF LS60 Wireless
Il futuro dell'alta fedeltà viene plasmato dal nuovo sviluppo della famiglia KEF, il diffusore high-end LS60 Wireless. ...
Un confronto tra KEF LS60 Wireless e KEF LS50 Wireless II
Un confronto tra KEF LS60 Wireless e KEF LS50 Wireless II
c...
KEF LSX II vs KEF LSX II LT
KEF LSX II vs KEF LSX II LT
Confrontate le sottili differenze tra il KEF LSX II e il KEF LSX II LT per scoprire quale set di diffusori è in grado d...
In cosa si differenzia il KEF LSX II dal KEF LSX II LT?
In cosa si differenzia il KEF LSX II dal KEF LSX II LT?
c...
4 Articolo